Diario dal Coronavirus

Come la pandemia tutte le feste si portò via.

Il primo lockdown della storia italiana porta una parrucchiera di campagna a dover restare chiusa in casa. L’ora dell’aperitivo era la più attesa della giornata per il rientro dal lavoro del marito e del figlio, per poter finalmente parlare con qualcuno e lamentarsi per la lontananza della figlia che vive fuori regione. Uniche compagne del suo pseudo-isolamento sono la tv, la rabbia, i social e l’ansia. Tra il divano e il terrazzo, narra quotidianamente gli eventi che accadono al di fuori delle sue quattro mura, esplorando in profondità le parti più nascoste di se stessa. Con il timore che qualcuno che ama si ammali, consapevole che in questa pandemia c’è qualcosa che non quadra…

Lo trovi nelle migliori librerie…

Acquista la tua ora copia Online a i seguenti indirizzi: Cinquantuno.it

OPPURE: Amazon

Se vuoi una dedica, lo trovi anche a Fagagna da DPC Computer e se lo acquisti in negozio
solo a Fagagna riceverai anche il segnalibro in omaggio!

Pagina Facebook dedicata

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.